Storia

La nostra attività della lavorazione del ferro è stata fondata da Furlan Eugenio all’inizio del secolo scorso. È stata poi proseguita dai figli Giuseppe e Giovanni ed è portata avanti tutt’ora dai nipoti, figli di Giuseppe.

Con l’evoluzione tecnologica e industriale degli anni 1960/1970 si è passati da un’attività artigianale, con clientela locale, ad una industriale, con notevole sviluppo ampliando la clientela nazionale e internazionale.

La crisi dei mercati di fine anni ’90 e quella finanziaria del 2008 hanno condizionato e rallentato lo sviluppo, che era sempre stato in crescita. La concorrenza dei paesi limitrofi dell’est Europa che, con i bassi prezzi applicati ai manufatti in conseguenza al basso salario della manodopera, ci hanno indotti a mettere in atto cambiamenti societari e strategie tali a rimanere attivi nel mercato italiano ed estero diversificando l’attività e le strategie produttive.